Archivi del mese: Giugno 2019

Vincent van Gogh – L’umanità e la sensibilità del “suicidato della società”

Le Lettere a Theo e il saggio di Antonin Artaud […] «Forse in seguito ammireremo quanto fai ora»[1] Per quanto ne so, non esiste una sola accademia in cui si impari a disegnare e a dipingere uno zappatore, un seminatore, … Continua a leggere

Pubblicato in Arte | Lascia un commento